Cos'è il Fascicolo Previdenziale del cittadino INPS e come si accede?


pic

Tra i servizi dell'INPS più utilizzati Online per la verifica dello status delle proprie richieste e dei pagamenti c'è il Fascicolo Previdenziale del Cittadino. Sai come funziona e come accedervi? Ne parliamo in questo articolo.

Fascicolo previdenziale INPS: cos’è e a che serve

Il Fascicolo Previdenziale del cittadino è un insieme di servizi messi a disposizione dall'INPS al cittadino, a cui si accede attraverso il portale telematico. Al suo interno è possibile consultare informazioni e documenti relativi al proprio rapporto con l’Istituto, oltre alle comunicazioni INPS per il cittadino.

Nello specifico, nel Fascicolo Previdenziale si trovano informazioni sulla propria posizione anagrafica, sui trattamenti di cui si è titolari, sulle pensioni e sui pagamenti dell’INPS in proprio favore.

Dentro la sezione "Prestazioni", è possibile poi verificare lo stato delle richieste presentate e si hanno chiarimenti su pagamenti e dichiarazioni reddituali.

Non è tutto. Il Fascicolo Previdenziale INPS infatti è fondamentale anche relativamente alle pratiche sull’indennità di invalidità civile: in questo caso permette di essere informati sulle domande per le quali si è concluso l’iter sanitario, prendere visione del certificato medico introduttivo e le domande presentate all’Istituto.

Inoltre, sempre all'interno del Fascicolo ci sono eventuali informazioni sui piani di cessione del quinto attivi e tutti i certificati fiscali presentati, a partire dal CUD fino al Certificato di pensione OBIS/M.

Prestazioni e servizi: ecco tutti i servizi del Fascicolo Previdenziale

Ognuna delle diverse funzionalità presenti nel Fascicolo Previdenziale del cittadino è connessa a uno specifico servizio in capo all’Istituto. In particolare, le principali sezioni del Fascicolo sono:

  • posizione assicurativa: contiene estratto conto, segnalazioni contributive, informazioni sulla Gestione Separata e sulla propria posizione contributiva
  • prestazioni: qui trovi informazioni su pensioni, pagamenti, dichiarazioni dei redditi e richieste presentate all’INPS
  • invalidità civile: ci sono informazioni sulle domande per le quali si è concluso l’iter sanitario e il certificato medico introduttivo
  • INPS risponde
  • modelli: raccoglie le certificazioni fiscali dell’utente (Certificazione Unica dal 2016, Certificazione Unica dal 2015 – CUD unificato 2013-2014 – CUD pensionati fino al 2012, CUD assicurati fino al 2012, Certificato di pensione – OBIS/M, certificato fiscale professionisti, altre certificazioni fiscali)
  • cessione del quinto
  • cassetta postale online, in questa sezione si trovano le comunicazioni inviate all’Istituto e quelle ricevute

In più, esistono apposite sezioni per consultare la propria anagrafica e per stampare certificati e documenti, oltre ad una voce specifica per la visualizzazione dei provvedimenti emessi dalla Gestione Dipendenti Pubblici INPS.

Fascicolo Previdenziale INPS: Prestazioni e Pagamenti

Ci soffermiamo sulla sezione "Prestazioni e Pagamenti", una delle più importanti in quanto in essa sono contenuti diversi servizi destinati ai lavoratori e ai pensionati. Questi ultimi trovano nel proprio Fascicolo tutte le informazioni sulla propria situazione, a partire dalla lista delle pensioni sino all’anagrafica. Lo stesso servizio online consente di operare sulle deleghe e modificare l’ufficio in cui si desidera ricevere la pensione.

Per quanto riguarda invee i servizi per i lavoratori, pubblici e privati, nel Fascicolo Previdenziale è possibile verificare lo stato dei pagamenti ed eventuali richieste presentate all’Istituto, ma anche visualizzare le dichiarazioni dei redditi e lo status di diversi pagamenti, come ad esempio:

  • Reddito di cittadinanza
  • NASpI, o indennità di disoccupazione
  • Assegno Unico Universale
  • Bonus asilo nido

Chi fosse in attesa di un pagamento, o cercasse informazioni sullo stato di una richiesta inoltrata all’INPS, troverà le risposte di cui ha bisogno nell'area "Prestazioni e Pagamenti" del Fascicolo Previdenziale INPS.

Fascicolo previdenziale del cittadino: come accedere

Per accedere al Fascicolo Previdenziale del cittadino basta essere in possesso di identità digitale, ossia SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale, CIE (Carta di Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

La prima opzione, quindi l'accesso con SPID è quello più rapido infatti in questo caso è richiesto solo l'inserimento di username, password personale e una seconda password OTP - temporanea - che si riceve via SMS o che viene generata dall'APP apposita.

 

Hai bisogno dello SPID?

Attivalo Online, tramite

Video Riconoscimento

RICHIEDI SPID ONLINE

Cos'è il Fascicolo previdenziale del cittadino INPS e come si accede?

Torna alle News

Firma Digitale

Per ottenere l'identità digitale e accedere allo SPID è necessario effettuare il processo di identificazione presso gli Identity Provider. La firma digitale è lo strumento più diffuso di identificazione

www.firmadigitale.com


PEC

La Posta Elettronica Certificata è utile per ricevere le credenziali per i livelli più bassi di sicurezza e per richiedere la sospensione del servizio

www.legalmailpec.it


Visure Camerali

Per presentare la richiesta di adesione dell'identità digitale, in caso di persona giuridica, è necessaria la visura camerale attestante i poteri di rappresentanza conferiti alla persona fisica che sottoscrive e presenta l’istanza.

www.ufficiocamerale.it

Fatturazione B2B e PA

Con il servizio di fatturazione elettronica le imprese possono emettere, firmare e conservare le fatture con pochi clic e lavorare con la Pubblicare Amministrazione.

www.fatturazioneb2b.com/


Marche Temporali

La Marca Temporale certifica la data di esistenza di un documento elettronico ed estende la validità di un documento informatico oltre la data di scadenza del certificato di firma digitale.

www.marchetemporali.com